Informazioni importanti

A causa del significativo impatto del COVID-19 sull'industria dell’aviazione globale, al fine di poter mantenere un servizio di consegna affidabile e di alta qualità per te ed i tuoi clienti, nel 2020 DHL Express ha introdotto temporaneamente un supplemento per Emergency Situation (ESS).

Dall'inizio di questa pandemia globale, i team DHL hanno lavorato 24 ore su 24, adattando e adeguando continuamente le operazioni del nostro network internazionale per allinearlo ai nuovi sviluppi, ai requisiti normativi e ai continui cambiamenti di capacità e domanda.

Poiché le condizioni di mercato continuano ad evolversi con l'attuale situazione COVID-19 in combinazione con i costi associati alla limitata capacità aerea globale durante il periodo di picco, ci vediamo costretti ad adeguare il Supplemento per Situazioni di Emergenza (ESS) a partire dal 7 novembre 2021, fino al 13 febbraio 2022.

Aggiorneremo i clienti prima del 13 febbraio 2022 sullo sviluppo delle condizioni di mercato e la conseguente evoluzione del Supplemento per Situazioni di Emergenza.

Anche se il supplemento ESS per la maggior parte delle destinazioni non cambierà, stiamo facendo degli adeguamenti per specifiche combinazioni di origine/destinazione. L’adeguamento riflette i cambiamenti nelle dinamiche di mercato, la disponibilità di capacità aerea e le restrizioni operative imposte dai governi locali, in relazione alle misure COVID-19.

Gli adeguamenti sono riassunti di seguito:

  • Origine Cina e Hong Kong verso destinazioni nella regione delle Americhe:
    1.00 CHF p/kg a 2.15 CHF p/kg
  • Origine Cina e Hong Kong verso destinazioni in Europa:
    1.00 CHF p/kg a 1.35 CHF p/kg
  • Origine Europa, Americhe e Resto del Mondo verso Australia e Nuova Zelanda:
    0.20 CHF p/kg a 2.15 CHF p/kg

Qui di seguito trovate un esempio di applicazione del supplemento, in base all’origine e al destino della spedizione.

Tariffa in CHF per KG


Supplemento per situazioni di emergenza a partire dal 7 novembre 2021

Nazione/Regione di Destinazione
Nazione/Regione di Origine Hong Kong* and Cina Australia & Nuova Zelanda*** Resto dell’Asia** Europe Americas Resto del Mondo
Cina 1.00 CHF 2.15 CHF 1.00 CHF 1.35 CHF 2.15 CHF 1.00 CHF
Hong Kong* 1.00 CHF 2.15 CHF 1.00 CHF 1.35 CHF 2.15 CHF 1.00 CHF
Resto dell’Asia** 1.00 CHF 2.15 CHF 1.00 CHF 0.20 CHF 0.20 CHF 0.20 CHF
Europe 0.20 CHF 2.15 CHF 0.20 CHF 0.20 CHF 0.20 CHF 0.20 CHF
Americas 0.20 CHF 2.15 CHF 0.20 CHF 0.20 CHF 0.20 CHF 0.20 CHF
Resto del Mondo 0.20 CHF 2.15 CHF 0.20 CHF 0.20 CHF 0.20 CHF 0.20 CHF

DHL Express Emergency Situation Surcharge: aggiornamento al 1° Luglio 2020

Nazione/Regione di Destinazione
Nazione/Regione di Origine Hong Kong**
& Cina
Australia & Nuova Zelanda Resto dell’Asia* Resto del Mondo
Cina 1.00 CHF 1.80 CHF 1.00 CHF 1.00 CHF
Hong Kong 1.00 CHF 1.80 CHF 1.00 CHF 1.00 CHF
Resto dell’Asia 1.00 CHF 1.80 CHF 1.00 CHF 0.20 CHF
Resto del Mondo 0.20 CHF 0.20 CHF 0.20 CHF 0.20 CHF

* Hong Kong e Macau

** Resto dell’ Asia (Asia ad esclusione di China e Hong Kong) = Bangladesh, Brunei, Bhutan, Cook Islands, Fiji, Indonesia, India, Japan, Cambodia, Kiribati, South Korea, Laos, Sri Lanka, Myanmar, Maldives, Malaysia, Mongolia, New Caledonia, Nepal, Nauru, Niue, North Korea, Tahiti, Papua New Guinea, Philippines, Pakistan, Solomon Islands, Singapore, Thailand, Timor Leste, Tonga, Tuvalu, Taiwan, Vietnam, Vanuatu, Samoa. Australia, e New Zealand come origine.

*** Tutte le spedizioni con origine Australia/New Zealand/Papua New Guinea e destino: Australia/New Zealand/Papua New Guinea saranno aumentate di0.20 CHF/kg indipendentemente dal luogo di fatturazione.


L'Emergency Situation Surcharge è un adeguamento tariffario temporaneo, che ci consente di coprire parte degli aumenti dei costi operativi e gli indispensabili adattamenti del network aereo. Continueremo a valutare e adeguare l’ESS in base all'evoluzione delle condizioni di mercato per tutta la durata di questa situazione di emergenza.

Per maggiori informazioni, il consulente commerciale è a completa disposizione per qualsiasi necessità di approfondimento.

Adeguamento prezzi annuale
DHL Express aggiornerà i suoi prezzi dal 1° gennaio 2022. In Svizzera, l’incremento medio sarà del 2.9% per i prodotti express Time Definite e Day Definite nazionali e internazionali e del 1.9% per le spedizioni express nazionali (Time Definite Domestic).
Gli adeguamenti tariffari verranno applicati a tutte le convenzioni e tariffe scontate, dove il contratto lo permette.

DHL è stata avvisata dell'uso non autorizzato del suo nome commerciale in messaggi SMS che chiedono ai destinatari di scaricare un'applicazione con l’estensione '.apk'. Qualora dovesse ricevere un SMS di questo tipo, la preghiamo di informarci il prima possibile inviando uno screenshot dell'SMS sospetto a CHReportSpam@dhl.com e di includere il numero di telefono sospetto nel messaggio. Dopo aver segnalato il messaggio fraudolento, la preghiamo di cancellarlo e di non scaricare l'applicazione in nessun caso.

Per maggiori informazioni sulla truffa

Il Consiglio Federale ha dichiarato lo stato di emergenza in seguito alla pandemia di Covid-19 per tutta la Svizzera. I servizi di DHL Express – sia nazionali che internazionali – non sono toccati dalle azioni preventive e dalle restrizioni in tale contesto, in quanto continueremo a fornire i nostri servizi.

Tuttavia, La preghiamo di tenere conto, nella Sua pianificazione, del fatto che DHL Express non può consegnare spedizioni ad indirizzi aziendali che sono chiusi a causa dello stato di emergenza. In caso di invio ad un indirizzo commerciale chiuso, le spedizioni internazionali saranno conservate da DHL per 30 giorni e le spedizioni nazionali per 10 giorni, poi saranno restituite al mittente dopo la scadenza di questo periodo.