FAQ – Dazi e oneri doganali

Il calcolo dei dazi dipende dal valore del bene soggetto ad imposta. Ai fini di questo calcolo, le merci sono identificate da un codice di classificazione conosciuto come Harmonized System code.
  • Indipendentemente dal fatto che la spedizione possa essere un regalo o meno, è comunque soggetta alle leggi doganali nel paese di destinazione. La spedizione viene sdoganata in base al paese di origine, al valore e alla quantità, ma non al motivo dell’ esportazione. Per le spedizioni che sono soggette a dazi doganali, deve essere pagata una tariffa o una tassa legata al trasporto dei beni attraverso i confini internazionali.
  • Il sistema è regolato dalla World Customs Organization ed è in continua evoluzione.
E’ necessario essere un Cliente abbonato ( essere titolari di codice Cliente DHL) per poter pagare all’origine questi costi e quindi non farli ricadere sul destinatario

Le autorità doganali del paese di destinazione determinano se i dazi e tasse sono applicabili, all’arrivo della spedizione.

  • Questi importi sono calcoati sulla base delle informazioni fornite in etichetta di spedizione (o lettera di vettura) e documenti doganali - in particolare il contenuto della spedizione, il valore e il peso dichiarato.
  • Imposte e tasse sono richieste solo per spedizioni che viaggiano al di fuori dell'Unione Europea e non tutti i beni sono soggetti a tali oneri.
Sì, imposte e tasse non si applicano per i pacchi viaggiano all'interno dell'Unione Europea.
I venditori online hanno un accordo con DHL per la consegna degli oggetti acquistati online.
  • Tipicamente i dazi e le tasse non sono incluse nel prezzo del bene acquistato online.
  • Quando compri dei beni online alcuni o tutti i beni acquistati potrebbero non provenire dal paese nel quale ti trovi.
  • Quando i beni non provengono dal proprio Paese o da un Paese all’interno dell’Unione Europea, la merce è soggetta al pagamento di tasse e dazi doganali, sulla base delle norme doganali vigenti.
  • DHL anticipa alla Dogana il pagamento per tuo conto di tasse e dazi doganali, per assicurare una consegna nel più breve tempo possibile dopo l’importazione.
  • I beni verranno consegnati al destinatario solo a seguito del pagamento degli oneri a DHL.

Nonostante tu abbia ordinato e comprato dei beni online, gli acquisti sono ancora soggetti alle procedure d’importazione per poter attraversare le dogane. Lo sdoganamento dipende da:

  • Lo stato di origine
  • Il valore, incluse le spese di trasporto
  • La quantità dei beni

Ogni stato ha regole doganali differenti e i dazi per diverse categorie di merce sono decisi localmente. DHL come ogni altra compagnia di trasporto internazionale deve aderire alla legislazione delle dogane locali. Per questo motivo DHL paga i dazi in nome e per conto del destinatario, allo scopo di sdoganare la spedizione appena arriva e consegnare nel più breve tempo possibile.

Non pagherà a DHL altri costi di spedizione. Al contrario, le sarà richiesto di pagare i dazi doganali, le tasse e le altre imposte richieste nel suo stato di residenza, secondo quelle che sono le regole locali.
Indipendentemente dal fatto che la spedizione sia o meno un regalo deve comunque passare attraverso le procedure locali d’importazione del paese di destino. La spedizione viene sdoganata in base al paese di origine, il valore e la quantità, ma non al motivo d’importazione. Dovrà pagare le tasse e i dazi doganali solo se il valore del regalo è al di sopra di una certa soglia.
Ogni stato ha limitazioni specifiche per beni importati che sono per utilizzo personale. Questo limite esiste per evitare l’uso improprio e per distinguere le importazioni con scopo personale da quelle a fini commerciali.

A seconda del valore e del tipo di bene che stai importando potresti aspettarti:

Dazi doganali di importazione (percentuale del valore di spedizione e spese di trasporto)

  • Tasse locali
  • Anticipo oneri
  • Eventuali costi previsti dalla legge